MT Communication

Fotoritocco Milano

Non importa quanto pensi che le tue foto siano perfette: oggi il fotoritocco Milano è la regola.

Questa opzione trova la sua massima espressione nella modifica dei profili personali sui social media e viene, di contro, davvero poco utilizzata invece nei casi in cui il soggetto sia, in luogo di un viso, un prodotto, un marchio aziendale, la foto di copertina scelta da un’azienda sul suo profilo su Facebook, ecc.

È invece proprio nel marketing che il fotoritocco Milano andrebbe considerato come passaggio “artistico” fondamentale nella fotografia, in quanto in grado di conferire maggiore professionalità.

D’altro canto, sono tanti i casi in cui dell’editing photo si fa abuso: lavorare su contrasto, saturazione, luminosità può portare all’abbattimento della qualità dell’immagine.

Allora, cerchiamo di capire cosa si può fare con il fotoritocco Milano e quali siano gli strumenti più giusti di cui servirsi.

Cosa è possibile fare con il fotoritocco Milano?

Con il fotoritocco Milano si rende possibile:

  • Modificare i colori di un’immagine;
  • Modificare la composizione fotografica;
  • Rimuovere difetti o elementi indesiderati;
  • Aggiungere vari elementi all’immagine;
  • Creare composizioni, anche collage, tra più foto;
  • Creare effetti artistici d’effetto.

Quali software usare tra i tanti presenti sul web?

Beh, quando si parla di fotomontaggio è impossibile non menzionare i pionieri dell’editing photo: Lightroom e Photoshop. Tuttavia, ne sono stati concepiti nel tempo tantissimi, tra questi molto professionale si è rivelato anche Snapseed di Google, eccellente editor mobile che consente di apportare modifiche cruciali in maniera semplice e intuitiva.

Qualsiasi sia, in ogni caso, l’editor di foto a cui vuoi appellarti, ricorda che spesso quelli previsti per l’uso da computer portatili tendono a lavorare direttamente sull’immagine che apri.

In generale, è quindi bene mantenere sempre una copia della foto originale premurandosi di eseguire sempre i backup delle immagini originali prima di lavorarci su’.

Qualche consiglio generale

Quando importi la foto nel tuo editor per effettuare il fotoritocco Milano, sia sullo smartphone che sul computer, un primo buon accorgimento è quello di raddrizzare l’immagine.

È bene assicurarsi che l’orizzonte sia dritto, se visibile, magari scegliendo una linea verticale o orizzontale prominente da utilizzare come riferimento.

L’occhio può ingannare e la foto non sempre è così dritta come sembra.

Evita di ritagliare in fase di fotoritocco Milano, se puoi, la foto perché quest’operazione, per quanto utile, potrebbe andare a detrimento della risoluzione dell’immagine finale…sempre che tu non abbia a disposizione una macchina fotografica/dispositivo mobile con tanti megapixel, in questo caso potrai procedere con il ritaglio tranquillamente, godendo di un risultato sicuramente più accurato.

fotoritocco